Scottona, fagiolini e mandorle al cartoccio

Ricette con scottona

Scottona, fagiolini e mandorle al cartoccio
  • Informazioni

• 2 persone
• 380 Kcal a porzione
• difficoltà facile
• pronta in 1 ora
• ricetta light

  • Ingredienti

• 200 g di fagiolini
• 4 rametti di prezzemolo
• 300 g di filetti di manzo
• 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
• 2 spicchi di aglio
• 2 cucchiai di mandorle
• Sale
• Pepe nero macinato al momento

  • Preparazione

• Pulire i fagiolini spuntando le estremità e togliendo i filamenti. Lavarli accuratamente sotto acqua corrente.
• Cuocerli per 20 minuti a vapore, oppure lessarli per 15 minuti in acqua salata.
• Ritirarli, tagliarli a metà e metterli in un piatto.
• Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
• Tagliare la carne a cubetti di un paio di centimetri di lato.
• Mettere in una capace padella antiaderente un cucchiaio d’olio e gli spicchi d’aglio spellati. Portarla sul fuoco e farli ben dorare su fiamma vivace. Unire quindi i pezzi di vitello scottandoli 2-3 minuti per lato, giusto il tempo che prendano colore e si formi una deliziosa crosticina bruna. Mantenere la fiamma piuttosto vivace. Non deve ne comparire acqua sul fondo della padella (temperatura troppo bassa), ne fumare eccessivamente (temperatura troppo alta). In entrambi i casi la cottura ne risulterebbe compromessa. Girare la carne senza utilizzare utensili che possono pungerla, altrimenti si favorisce la fuoriuscita dei succhi interni, a discapito della morbidezza.
• Quando i pezzi di carne saranno ben rosolati metterli in una ciotola scartando l’aglio.
• Tostare le mandorle in un padellino senza nessun condimento finché non saranno ben dorate.
• Tagliare due fogli di carta da forno, passarli velocemente sotto l’acqua corrente e strizzarli bene. Ungerli con un filo d’olio ben spennellato, quindi mettere i fagiolini, la carne, le mandorle, un pizzico di sale, una grattugiata di pepe, un filo d’olio e mescolare il tutto accuratamente.
• Chiudere i cartocci sigillandoli bene con spago da cucina ed infornarli nel forno preriscaldato a 200°C dentro una teglia per 10 minuti.
• Servirli immediatamente, un cartoccio per commensale, da aprire direttamente a tavola.

  • Stagione

Giugno, luglio, agosto, settembre.