Carne alla pizzaiola

Ricette con vitello

  • Ingredienti

• 300 g. di fettine di carne non troppo sottili e non magrissime
• 2 pomodori maturi (sostituibili da analogo quantitativo di pelati)
• 2 spicchi di aglio
• 1 cucchiaio colmo di capperi sotto sale
• 1 manciata di olive in salamoia
• olio d’oliva extra vergine
• sale quanto basta
• origano
• capperi sotto sale olive in salamoia

  • Preparazione

• Sbollentate i pomodori, poi pelateli, eliminate i semi e tagliateli a pezzetti; se usate i pelati, tagliate anche loro a pezzetti.
• Pelate l’aglio e tagliatelo a fettine, o schiacciatelo, mettetelo in un tegame con un po’ di olio (il quanto dipende da quanto volete la ricetta dietetica, due cucchiai sono una dose ragionevole). Aggiungete i pomodori.
• Fate cuocere una decina di minuti a fuoco vivo. Unite i capperi e le olive, e cuocete ancora qualche minuto. Aggiustate di sale, anche se quello dei capperi dovrebbe essere sufficiente.
• Mettete le fettine di carne nel tegame e cuocete due minuti, e poi giratele, e cuocetele ancora due minuti. Il trucco è qui cuocere la carne molto poco, per evitare che si indurisca.
• A piacere prima di spegnere potete spolvera il tutto con un po’ di origano. Servite le fettine ricoprendole con la loro saporita salsina.
• La carne alla pizzaiola è ottima accompagnata dal purè di patate, oppure con del riso cotto in bianco per avere un eccellente piatto unico.